Siamo stelle che brillano, il nuovo libro del Pistorienses Piccirillo

"Siamo stelle che brillano" è il titolo del libro di Vittoria Schisano, attrice e doppiatrice e il Pistorienses Alessio Piccirillo, ufficio stampa cinematografico.

Un romanzo di formazione ispirato a tanti racconti di vita vissuta. La storia è ambientata negli anni Ottanta e segue le vicende di Cristiano detto Crilù, un ragazzino di dieci anni che adora guardare la televisione e ballare al ritmo di Cicale, la canzone di Heather Parisi.

Siamo stelle che brillano è un romanzo corale in cui le vicende dei personaggi si intrecciano con quelle del movimento lgbtq+ e con alcune indimenticabili hit che hanno accompagnato un'intera generazione.

 

Il libro verrà presentato presso la libreria Lo Spazio di Pistoia Sabato 24 Febbraio alle ore 18 in collaborazione con Discover Pistoia.


La #Pistorienses Gabbrielleschi d’argento con la staffetta 4×1500 ai Mondiali di Doha

L’Italia delle acque libere porta a casa un’altra medaglia!

A conquistare l’argento è stata la formazione azzurra, che al fotofinish ha avuto la peggio rispetto all’Australia, neocampione del mondo. Arriva quindi un’altra medaglia iridata per la pistoiese Giulia Gabbrielleschi, la prima dei quattro staffettisti, che ha dato il cambio ad Arianna Bridi, prima della discesa in acqua di Gregorio Paltrinieri e Domenico Acerenza. Gli azzurri si confermano tra le migliori nazionali al mondo nella staffetta in acque libere, portando a casa segnali incoraggianti in vista di Parigi 2024.

 

 

“Per me l’acqua è tranquillità e libertà. Quando nuoto mi isolo dal mondo e dai problemi della vita di tutti i giorni. È come se grazie al nuoto riuscissi a essere me stessa al 100%”.  Così si è raccontata Giulia nell'intervista quando l'abbiamo fotografata per Pistorienses.

 


Serena Carradori: dal sogno di Mary Poppins alla realtà della Rise Up Musical Academy

Quella della Pistorienses, Serena Carradori, è una carriera che ha il sapore di un sogno.

Leggere di più


L'intervento di Lorenzo Livi a ASTRO 2023 di San Diego!

Il Pistorienses, prof. Lorenzo Livi, direttore della Radioterapia Oncologica di Careggi, ha portato nei giorni scorsi il proprio contributo all'American Society of Radiation Oncology Annual Meeting 2023!

Leggere di più


Arriva a Pistoia il primo evento di Street Magic ideato da Francesco Micheloni!

La grande magia di Pistoia Magic arriva anche d’estate!

Nasce Pistoia Magic Street Festival, un evento diffuso che porta in città performance artistiche, conferenze-spettacolo e show oltre a laboratori itineranti ispirati al magico mondo di Harry Potter... Il tutto per bambini… di ogni età!

Leggere di più


Cosimo Maria Palopoli: nei 40 Under 40 di Fortune Italia!

 

Un Pistorienses è nella lista dei giovani italiani che hanno saputo fare la differenza!

Cosimo Maria Palopoli, 29 anni, è il fondatore, presidente e Ceo di IUV, startup innovativa orientata alla ricerca e sviluppo di soluzioni di confezionamento plastic-free e rivestimenti edibili per prodotti alimentari freschi attraverso “naturameri” biodegradabili.

Pistoiese, è stato inserito in Forty Under Forty proprio per il suo impegno nel cambiare il futuro e quello del nostro paese.

Fotografato con l’ormai noto fondo ocra da Nicolò Begliomini, per il progetto “Pistorienses: ritratti classici, racconti contemporanei”, Palopoli è un pluripremiato imprenditore e speaker orientato a temi che spaziano dall’innovazione alla sostenibilità e ai nuovi modelli di business. A 24 anni ha creato e brevettato “la Plastica che si Mangia”, EP3721721A1. Nel 2021 è il più giovane italiano a rappresentare l’Italia al Food Summit per l’Onu. Nel 2022 è stato nominato Inventore dell’anno 2023 da European Patent Office (Epo) e inserito dal World Economic Forum come nuova rivelazione: Young Global Leader 2023.


Pizzarienses: il racconto della Comunità reale continua

Il racconto della Comunità reale continua.

Continua il progetto “Pistorienses - ritratti classici, racconti contemporanei", con gli scatti di Nicolò Begliomini sull’ormai iconico sfondo ocra, un’iniziativa che è riuscita indubbiamente ad innescare una scintilla che ha ravvivato in tutti i protagonisti un forte senso di appartenenza alla città e alla comunità, gettando le basi per realizzare eventi e iniziative per la valorizzazione delle eccellenze della nostra città.

Leggere di più